Villa Lanzara

La villa, di proprietÓ privata, risale alla fine del sec. XVIII. L’edificio, su due piani, ha subito interventi anche nel secolo successivo e si conserva, sia nella veste esterno che nell’arredo interno, nella situazione ottocentesca. Da rilevare, nel corpo dell’edificio, una torre neo-gotica, posta presso l’ampio terrazzo, e una casina di tipo svizzero. Il parco rappresenta uno dei pi¨ significativi esempi in Campania di giardino all’inglese, esemplato sul modello di quello della reggia di Caserta (tra le piante, una camelia di circa 170 anni), con una Koffee Haus e una casina che ripropone l’esempio dei ruderi romani messi a bella posta ad abbellire il complesso.

EtÓ

Sec. XVIII-XIX

Ubicazione

LocalitÓ Crocemalloni

 INDEX

visita l'itinerario di Nocera Superiore