Villa Del Balzo

La villa, attualmente della famiglia nobiliare Del Balzo di Presenzano, venne eretta negli anni a cavallo tra ‘800 e ‘900 come residenza del senatore Giuseppe Lanzara, originario del nocerino. L’edificio a tre piani e con un tetto dominato da un’altana centrale si presenta nello stile eclettico neo-rinascimentale tipico di quegli anni e visibile, ad esempio, nel municipio e nel palazzo Buchy. L’edificio è circondato da un esteso e secolare giardino (un tempo più grande) con aiuole ben disposte e alberi di alto fusto; un altro pezzo di giardino è sul fronte di strada dirimpetto alla villa (ma in origine non vi era separazione) e denota un tipico gusto delle rovine molto in voga al tempo, presentando pastiche di finte architetture romane cadenti, che dominano sui reperti classici, veri e falsi senza alcuna distinzione, disseminati intorno alle aiuole.

Età

Sec. XIX-XX

Ubicazione

via Lanzara

INDEX

visita l'itinerario di Sarno

zoom   zoom